domenica 12 novembre 2017

Kanelbullar


Ho atteso il freddo per preparare queste girelle profumate svedesi.
La ricetta da seguire me l'ha suggerita Giada, che in questo momento si trova a Kiruna con - 6 gradi, dove è possibile vedere, fino a marzo, l’aurora boreale. I kanelbullar viene spesso consumato nella pausa caffè. Per evitare eccessi ho fatto metà dose, anche se possono essere conservati in freezer

Ingredienti:
2,5 dl di latte tiepido
un uovo piccolo
3 g di lievito secco
100 g di zucchero (io di canna )
10 g di cardamomo in polvere
7 g di sale
600 g di farina
100 g di burro morbido
granella di zucchero

Per  la farcia:
150 g di burro morbido
100 g di zucchero (io di canna grezzo)
25 g di cannella (io meno)

Per spennellare:
uovo
latte

Per lucidare:
1 cucchiaio di zucchero fatto bollire in un po’ d’acqua.

Preparazione:

In una ciotola metti il latte, l’uovo e sbatti con una frusta.
Aggiungi  il lievito e mescola per farlo sciogliere.
Quindi, continuando a mescolare, lo zucchero, il cardamomo e il sale.
Con la farina fai la fontana. Aggiungi gli ingredienti mescolati e impasta, aiutandoti con una spatola.
Unisci il burro ammorbidito e continua a impastare come nel video.
Forma una palla e avvolgila nella pellicola trasparente e lascia lievitare circa un’ ora.
Intanto prepara la farcia.
In una ciotola metti il burro ammorbidito e lo zucchero. Mescola a lungo. Quindi aggiungi  la cannella. Mescola ancora.
Infarina il piano di lavoro.
Tira l'impasto con il mattarello e forma un rettangolo (50 x 30, 3 mm.).
Spalma la farcia.
Arrotola l'impasto.
Taglia il rotolo formando delle girelle.
In una teglia per pizza metti la carta forno e adagia, distanziate, le girelle.
Lascia lievitare.
Spennella con uovo e latte sbattuti insieme.
Aggiungi la granella di zucchero.
Inforna a 200 gradi per 9-11 minuti (con il mio forno più di 15 minuti) nella parte bassa del forno.
Lucida con uno sciroppo di zucchero.
Inforna di nuovo per un minuto.
Pin It button on image hover